Est
Vai a
Vai a

In Fratelli d’Italia entra un ex tosiano È il sindaco Tosoni

Stretta di mano tra  Maschio, a sinistra, e Tosoni, di Fratelli d’Italia
Stretta di mano tra Maschio, a sinistra, e Tosoni, di Fratelli d’Italia (BATCH)
13.01.2018

Fratelli d’Italia fa campagna acquisti in vista delle elezioni politiche del 4 marzo e di quelle amministrative 2018. E proprio dal territorio provinciale arriva nel partito della destra - alleato a Lega Nord, Forza Italia e Noi con l’Italia più Udc - un ex amministratore della Lega, in cui ha militato dal 2004 al 2014, poi passato nel Fare! con Flavio Tosi, suo ex compagno leghista. È il sindaco di Valeggio sul Mincio dal 2009, Angelo Tosoni, 41 anni, titolare di un’azienda agricola, vicepresidente dell’Anci Veneto. È il primo sindaco di Fdi nel Veronese. «Ho trascorso una vita con Tosi, che resta un amico, ma non ho più condiviso la deriva del suo movimento e ho trovato invece in Fratelli d’Italia un partito serio, che punta a regole, a sviluppare i temi della famiglia e del lavoro, e può diventare il primo partito del centrodestra, a cui metto a disposizione la mia esperienza». Lo dice Tosoni al Liston 12 con il presidente del Consiglio comunale di Verona Ciro Maschio, coordinatore di Fdi, e il consigliere provinciale David Di Michele. «Tosoni è un bravo amministatore che arricchisce Fdi e fonderà una sede a Valeggio», dice Maschio, che su Tosi aggiunge: «Sarebbe assurdo candidarlo a Verona, vista la sua linea nei confronti del centrodestra. Certo che vedere uno come lui, anti-zingari, sotto lo scudo crociato...Noi però niente inciuci». • E.G.

Primo Piano
Un tratto di Transpolesana
 
Condividi la Notizia
 
La Pausini ricorda la piccola di Veronella

Laura a Giulia
«La mia voce
è dedicata a te»

Condividi la Notizia
 
Riqualificazione ex Tiberghien

Giacino-Lodi
Nuova richiesta
di rinvio a giudizio

Condividi la Notizia
Condividi la notizia