Granfondo Avesani, la città pedala

Granfondo Avesani, la partenza dell'ultimo blocco (Foto Marchiori)
Granfondo Avesani, la partenza dell'ultimo blocco (Foto Marchiori)
13.09.2015

La «settimana della bicicletta» oggi vive il suo coul con la Granfondo Luca Avesani, riservata agli appassionati delle lunghe distanze che questa mattina partiranno da corso Porta Nuova alle 8, 8.15 e 8.30 per affrontare tre distinti percorsi: da 97, 140 e 180 chilometri.
Il tragitto più breve comprenderà la salita Peri–Fosse e quella conclusiva delle Torricelle; il percorso intermedio comprenderà anche la salita da Caprino a Spiazzi, qualche valico sul monte Baldo, Fosse, Erbezzo; il tragitto più lungo prevede anche il valico Branchetto.
Su tutti i percorsi sono previsti numerosi punti di ristoro, curati da gruppi di Alpini locali e Proloco dei paesi attraversati.
Dalle 8 alle 18 verrà istituito il divieto di transito in corso Porta Nuova dall'incrocio semaforico di via Battisti, in circonvallazione Oriani, circonvallazione Maroncelli, via Lega Veronese, via Da Vico, viale Colombo, Ponte Catena, lungadige Attiraglio, piazza del Porto, viale Del Brennero, via Valpantena, via Colonello Fincato, via Bonfadio, via Cipolla, via Caroto, Punta della Nave. È vietato ai veicoli e ai pedoni immettersi o attraversare il percorso della Granfondo.