Golosine, chiude
la storica edicola
«Troppe difficoltà»

Il cartello affisso all'ingresso
Il cartello affisso all'ingresso
Chiara Bazzanella13.08.2018

La storica edicola di Golosine si appresta a chiudere i battenti per sempre. Dal 15 agosto l'attività sarà interrotta, ma per addolcire la pillola ai clienti più affezionati, il titolare Luciano Sona ha deciso in seconda battuta di offrire un rinfresco conviviale, che si terrà domani dalle 9.30 alle 12.30.

«Ho deciso di rinunciare all'attività perché non garantisce i soldi per vivere. Torno a tempo pieno a lavorare come rappresentante, mestiere che non ho mai mollato del tutto».

Luciano otto anni fa ha acquistato licenza e mura della piccola quanto storica edicola di Golosine, in funzione da almeno trent'anni. Ma i tempi, a quanto dice, sono ormai troppo cambiati. «Non ne vale la candela. I centri commerciali sono pieni di attività di vendita di riviste e giornali e stanno soffocando ogni piccola bottega rionale, comprese le edicole che stanno perdendo dal 20 al 30 per cento».