Frasi contro i gay,
pronta una mozione
contro Zelger

Il consigliere Alberto Zelger (Marchiori)
Il consigliere Alberto Zelger (Marchiori)
Enrico Giardini 09.10.2018

Un ordine del giorno, condiviso da tutti i capigruppo, di maggioranza e di opposizione, di condanna e censura sulle frasi contro i gay pronunciate venerdì sera dal consigliere leghista Alberto Zelger a «La Zanzara», la trasmissione di Radio 24, riprese anche da L’Arena, che hanno già scatenato un putiferio a livello nazionale.

Lo presenterà giovedì, in Consiglio comunale, il capogruppo della Lega Mauro Bonato - che ha dalla sua parte altri tre consiglieri Roberto Simeoni, Thomas La Perna e Laura Bocchi - il quale ieri, alla conferenza dei capigruppo consiliari, ha presentato il testo base dell’odg ricevendo il sostegno di tutti i capigruppo.

 

La maggioranza di centrodestra che sostiene l’Amministrazione Sboarina e il sindaco stesso hanno sostenuto la mozione e rivendicato i suoi contenuti. Sulle frase anti-gay, però, anche la maggioranza invece compatta nel condannarle.

Intanto la consigliera Carla Padovani, sfiduciata da capogruppo Pd dagli altri tre consiglieri Elisa La Paglia, Federico Benini e Stefano Vallani dopo il suo voto favorevole alla mozione potrebbe passare al Gruppo Misto.