Coppia aggredita
mentre passeggia
sui bastioni

Aggressione ai bastioni
Aggressione ai bastioni
07.08.2018

Fidanzati aggrediti sui bastioni durante una passeggiata. È successo ieri sera quando la coppia, entrambi di nazionalità marocchina, stava tranquillamente passeggiando nel parco delle mura di circonvallazione Oriani quando gli si è avvicinato un giovane, un 32enne tunisino e incensurato, che prima ha sferrato una testata al ragazzo e poi ha minacciato la ragazza con un coltello intimandole di consegnargli la borsetta. Lei ha tentato di resistere e così lui l'ha strattonata violentemente senza, per altro, riuscire a portarle via la borsa, per poi scappare. 

 

I carabinieri,sono arrivati sul posto trovando la coppia ancora  scossa e ferita. Entrambi sono quindi stati accompagnati dagli operatori del 118 al pronto soccorso per le medicazioni. E proprio mentre si trovavano al Confortini, all'ospedale è giunto anche il tunisino, ferito pure lui, accompagnato proprio dai militari dell’arma che lo avevano rintracciato grazie alla descrizione fornita dalla coppia. I due fidanzati lo hanno quindi riconosciuto e il 32enne è stato arrestato per tentata rapina aggravata e lesione personale e portato a Montorio in attesa della convalida del magistrato.