Est
Vai a
Vai a

Conto alla rovescia:
KidsUniversity
invade la città

Kidsuniversity (MARCHIORI)
Kidsuniversity (MARCHIORI)
Elisa Pasetto12.09.2017

Conto alla rovescia per Kidsuniversity: giovedì, infatti, prenderà il via la terza edizione dell’appuntamento dedicato ai giovanissimi, ai quali l’università di Verona aprirà le porte per un “assaggio” di sapere scientifico “che ha lo scopo di stimolare in loro la curiosità e la passione per la conoscenza”, ha spiegato il rettore Nicola Sartor.

 

Dopo l’inaugurazione di giovedì 14 settembre alle 11 al Polo Santa Marta, dove si aprirà la mostra “Per gioco: l’arte di divertirsi”, che darà il “la” ufficiale all’evento e, in contemporanea, al Tocatì, Festival dei giochi di strada, da lunedì prossimo spazio ai KidsLab, oltre 60 laboratori organizzati dai docenti universitari e dai partner, che spaziano in tutti i campi del sapere. Insieme a questi, novità 2017, i FamilyLab, laboratori e visite guidate per condividere con la famiglia il piacere della conoscenza.

 

Molto attesi anche i TeachersLab dedicati agli insegnanti, in collaborazione con il main sponsor, Fondazione San Zeno. Tra gli appuntamenti più attesi dai protagonisti, i ragazzini dagli 8 ai 13 anni, KidSpace, cittadella della conoscenza messa in piedi con Pleiadi Scienze Farmer, e KidSport, attività a tema per le famiglie al Centro polifunzionale Fiorito di Borgo Roma. Piccoli giornalisti crescono, infine, con i laboratori pensati dal media partner L’Arena, per imparare come si fa un giornale, come si prepara un servizio televisivo e come orientarsi nel mare magnum del giornalismo online. Il programma completo è a disposizione su www.kidsuniversityverona.it.

CORRELATI
Condividi la notizia