Est
Vai a
Vai a

Calzolaio aggredito
a martellate
nella sua bottega

Il calzolaio aggredito (Diennefoto)
Il calzolaio aggredito (Diennefoto)
 
A.V.07.12.2017

Ha parato tre colpi di martello ed è stato fortunato: l’aggressione poteva finire peggio. Erano circa le 11.30, in via Centro, al civico 65, dal calzolaio Luciano Dal Zovo, entrano due uomini di colore. «Mi hanno mostrato un paio di scarpe e volevano che gliele sistemassi. Ho detto loro che il lavoro sarebbe costato una decina di euro. Ma uno dei due mi ha buttato sul banco qualche euro e pretendeva di avere il lavoro. Ho ribadito che non era fattibile», racconta.

 

A quel punto il cliente ha afferrato uno dei martelli del calzolaio ed ha tentato di colpirlo più volte per poi fuggire. Per fortuna il calzolaio è riuscito a parare i colpi. È stato dato l’allarme al 112 e pochi minuti dopo, una pattuglia del Radiomobile ha intercettato il fuggitivo in piazza Zara e lo ha arrestato.

CORRELATI
Condividi la notizia