Caduta da sei metri, dopo dieci giorni Chiara si è arresa

Chaira Pajola e il luogo dell'incidente
Chaira Pajola e il luogo dell'incidente
24.05.2018

È morta ieri notte Chiara Pajola, la diciannovenne di Lavagno caduta da sei metri dopo aver cercato di saltare su una tettoia alla funicolare di Castel San Pietro.

Il padre, che fino all'ultimo aveva sperato in un miracolo, aveva parlato di una «bravata», come avevano confermato gli amici della giovane.

Le sue condizioni erano sembrate da subito gravissime e, dopo aver lottato per dieci giorni nella rianimazione dell'ospedale di Borgo Trento, Chiara si è arresa. 

CORRELATI