Cade dalla finestra
di casa, dodicenne
muore sul colpo

Le ambulanze in via Sant'Eufemia (Dienne)
Le ambulanze in via Sant'Eufemia (Dienne)
 
10.12.2018

Ieri mattina alle 11, in via Sant'Eufemia, in centro a Verona, una ragazzina di 12 anni è precipitata dalla finestra del bagno di casa, al quarto piano. Sul posto gli operatori del 118 con automedica e due ambulanze ma la giovane era già morta. Indaga la polizia scientifica: secondo le prime ricostruzioni, la giovane si era chiusa a chiave in bagno e i genitori, una coppia di srilankesi, avevano invano cercato di convincerla ad aprire la porta.

 

La ragazzina, brava a scuola, piena di vita e conosciuta per la sua gentilezza, secondo alcuni conoscenti non avrebbe avuto alcun motivo per essere infelice tanto più che da pochi mesi in famiglia era arrivato un fratellino. Gli agenti hanno sequestrato il suo cellulare, forse una spiegazione potrebbe arrivare dal controllo dei messaggi.

CORRELATI