Bloccati in Sicilia
170 turisti
Un'odissea

Pantelleria
Pantelleria
22.07.2018

Un'odissea quella vissuta da circa 170 turisti, per lo più veronesi e mantovani, rimasti bloccati ieri all'aeroporto di Pantelleria in Sicilia a causa della cancellazione del volo Volotea delle 12.20 che avrebbe dovuto riportarli al Catullo ieri pomeriggio.

 

Secondo il loro racconto, il volo inizialmente è stato dato in ritardo di 30 minuti. Poi il ritardo si è allungato a tempo indefinito. Il velivolo, secondo quanto appreso dai passeggeri, avrebbe rinunciato all'atterraggio nell'isola a causa delle forti raffiche di vento ed è quindi atterrato a Trapani. Dopo lunghe ore di attesa (i passeggeri lamentano anche la scarsa informazione sulla situazione) sono subentrati stanchezza e nervosismo. 

 

In serata ai turisti rimasti sull'isola è stato proposto il trasferimento in traghetto da Pantelleria a Trapani in vista di un rientro al Catullo con un volo Volotea oggi (domenica) alle 16: circa 120 di loro hanno accettato la soluzione e sono giunti a Trapani con il traghetto. Da qui sono stati fatti proseguire in pullman fino ad un albergo di Marsala in attesa del volo per Verona.