Bastioni, sgomberati
rifiuti e baracche
di senza fissa dimora

Una delle baracche sgomberate
Una delle baracche sgomberate
06.12.2018

Questa mattina, la Polizia municipale, in collaborazione con i Vigili di quartiere e Amia, ha rimosso diverse baracche nell’area dei bastioni tra Porta Palio e San Zeno, a San Bernardino e nei pressi delle ex piscine Lido.

Proprio in questa parte di bastioni, infatti, erano stati segnalati bivacchi, abbandono di rifiuti di vario genere e ritrovi di soggetti dediti soprattutto all’accattonaggio.

In particolare, nel corso dell’intervento è stato rimosso il bivacco presente nella zona dei bastioni di San Bernardino:al suo interno non sono state trovate persone e l’area è stata ripulita da Amia.

Contemporaneamente è stata avviata la pulizia del parcheggio nei pressi di Porta Palio e della scarpata adiacente ed è stata assicurata la presenza giornaliera del netturbino di zona per il controllo dell’area.

Altri sgomberi hanno interessato, poi, piazza Libero Vinco, via Betteloni e il ponte Rumor: in questo caso le operazioni hanno portato alla rimozione di un intero camion di rifiuti.

Nell’area verde a ridosso dell’accesso alle piscine Lido, è intervenuta Amia con quattro uomini, che hanno provveduto alla pulizia completa della zona e alla rimozione della baracca utilizzata come rifugio, all’interno della quale non sono stati trovati gli occupanti.

I lavori di rimozione del materiale di questa zona continueranno domani, anche con mezzi meccanici.