Muore abbandonata in via Tunisi, la vicina: «Puzza da un anno, ma Agec...»

L'intervista alla vicina della signora Cristina
L'intervista alla vicina della signora Cristina
 
21.07.2018

Dopo il ritrovamento di una sessantenne morta da almeno un anno in casa in via Tunisi, parla una dei vicini.

Che, al microfono di Valentina Burati, racconta: «Sentivamo puzza da oltre un anno. Qualcuno aveva cercato di capire se Cristina fosse stata ricoverata da qualche parte. Abbiamo chiamato Agec ma si sono rifiutati di entrare, dicendo che lì dentro non c'era alcun cadavere. Avremmo dovuto chiamare subito i carabinieri...».

CORRELATI