Aveva due carte
di identità:
entrambe false

22.11.2018

I carabinieri della stazione di Ca di David hanno arrestato ieri una donna, 39 anni, italiana con precedenti, per il reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

 

Fermata per un controllo da una pattuglia di passaggio, la donna si è mostrata subito insofferente e agitata alla richiesta di esibire i documenti di identità ed essendo nota a militari per truffa e ricettazione di assegni, è stata perquisita. Alla fine si è scoperto che la donna di carte di identità in borsetta ne teneva due, entrambe false, insieme a due tessere sanitarie, pure fasulle.

 

L'arrestata è comparsa questa mattina davanti al giudice che ha convalidato l'arresto e l'ha condannata a un anno di reclusione, pena sospesa.

Primo Piano
Maxi tamponamento in A22 (Diennefoto)
 
40 feriti. Il procuratore D'Amico: «Graziato»

Maxi incidente A22
La vittima di Parma
Traffico ora normale

Condividi la Notizia
 
Grosso: «Ecco chi giocherà»

Hellas, contro
la Salernitana
la prova del nove

Condividi la Notizia
 
Incidente in piazza Castello

Grave bambino
travolto da bus
a Vicenza

Condividi la Notizia