Si ferisce in casa con il bidet rotto
Anziano muore dissanguato

L'abitazione dell'incidente (Diennefoto)
L'abitazione dell'incidente (Diennefoto)
 
18.02.2019

Una fatalità tragica. Osvaldo G., classe 1944, viveva solo nell’appartamento al primo piano della palazzina in via Casalandri 70 a Isola Rizza, da quando è rimasto vedovo. Domenica notte si è alzato ed è andato in bagno ma si è appoggiato al bidet che si è rotto e una scheggia di ceramica lo ha ferito alla gamba.

 

L'uomo ha cercato di fermare l’emorragia ma purtroppo non è riuscito. Ed è morto dissanguato. Una tragedia scoperta ieri in tarda mattinata dall’inquilina che vive sotto al suo appartamento ha percepito che un rubinetto dell’acqua era rimasto aperto. Ha chiamato i parenti dell'uomo e poi i vigili del fuoco. La porta blindata dell'appartamento era infatti chiusa dall'interno. Sul posto anche i carabinieri di Oppeano e l'automedica del 118.

CORRELATI