Scontro frontale tra due automobili Un ferito grave

La sede della polizia locale di Bovolone
La sede della polizia locale di Bovolone
C.T.14.08.2018

Scontro frontale tra due automobili ieri pomeriggio alle 17.10 in via Salieri. Tre le persone rimaste ferite, una in modo grave. All’inizio, però, non sembrava in pericolo di vita, ma in serata le sue condizioni sono peggiorate. Illeso, invece, il bimbo di cinque mesi che viaggiava su uno dei due mezzi. Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento da parte del distretto di polizia locale Media Pianura Veronese. La dinamica non è chiara e i veicoli sono stati sequestrati. Oltre agli uomini del comandante Marco Cacciolari, sono intervenuti i vigili del fuoco di Verona che hanno estratto dall’auto uno dei conducenti, rimasto incastrato nell’abitacolo. È lui il ferito più grave. L’uomo, J.M., 32 anni, è ricoverato all’ospedale di Borgo Trento. Il trentaduenne, che vive a Vallese, stava viaggiando con la moglie. Anche lei è rimasta ferita, ma in modo meno serio ed è stata portata all’ospedale di Legnago. In auto con loro c’era il figlioletto. Ferito anche il conducente dell’altro veicolo, D.F.D., che viaggiava solo e che è stato portato all’ospedale di Legnago. I conducenti delle due automobili hanno entrambi 32 anni ed entrambi vivono a Vallese. •