Antiche tradizioni alla sagra dell’anara

Z.M.08.09.2018

La frazione di Mazzantica si veste a festa per due giorni, oggi e domani, in occasione della sagra patronale della Natività di Maria, chiamata anche la sagra dell’anara, in quanto l'anara arrosto è il piatto tipico del paese. Gli stand per cenare nelle due serate, saranno aperti a partire dalle 19.30. Mazzantica, la frazione più piccola di Oppeano, mantiene vive così le tradizioni e il folklore del territorio. La manifestazione, che si svolgerà al centro sportivo, viene organizzata dal Gruppo sportivo sociale di Mazzantica con il patrocinio del Comune. La sagra viene promossa tradizionalmente nel fine settimana in cui cade l'8 settembre, la ricorrenza della Natività di Maria, per celebrare la patrona e titolare della chiesa parrocchiale. Il programma della manifestazione prevede nella serata inaugurale musica dal vivo, a partire dalle 20.30, in compagnia dell'orchestra Arianna Group, mentre domani saliranno sul palco, sempre alle 20.30, Gabry e Dany. É prevista anche l'esibizione di ballo della scuola L&A Accademia di Danza di San Martino Buon Albergo. Durante la due giorni,si potranno gustare piatti tipici e sarà allestita un'area giochi per far divertire i bambini. •