Millennians e italiani all’estero invitati

RO.MA. 02.06.2018

La festa della Repubblica diventa, oggi, «Italia in festa» a San Pietro di Morubio con un epilogo anche per domani. L’evento è organizzato, come da otto anni a questa parte, in piazza Roma, su iniziativa della Pro Loco e in collaborazione con l’amministrazione comunale. Il programma della manifestazione prevede la consegna ai cosiddetti «millennians», cioé i ragazzi nati nel 2000, di una copia della Costituzione. L’appello si farà alle 17.30, nella piazza centrale del capoluogo, dove si ritroveranno tutti i neo maggiorenni che ritireranno anche il tricolore. Tutti i ragazzi e le ragazze sono stati invitati a partecipare per ricevere, dalle mani del sindaco Corrado Vincenzi, la legge più importante dell’ordinamento giuridico e la bandiera. Infine, alle ore 18, ci sarà la degustazione di alcuni piatti della tradizione regionale: saranno infatti ben nove le regioni rappresentate gastronomicamente, a cura di altrettanti residenti a San Pietro di Morubio e arrivate da altre parti d’Italia. Sotto i gazebo, i visitatori troveranno assaggi di prodotti tipici: tra le altre, saranno rappresentate Sicilia, Piemonte, Calabria e Puglia. Domani alle 20.30 è prevista la consegna del riconoscimento «Morubiani nel mondo 2018» con la possibilità di ascoltare alcune testimonianze di morubiani residenti all’estero, invitati a tornare al paese di origine per l’occasione. L’invitato più atteso arriverà dall’Inghilterra: si tratta di Manuel Detogni, 36 anni, che a Londra ha lavorato in diverse società del settore immobiliare e attualmente è dirigente della Coldwell Banker West Central London, specializzata in locazione, vendita e gestione delle migliori proprietà immobiliare di Londra e non solo. Alla manifestazione parteciperà la banda Città di San Martino Buon Albergo. •