«Mercoledì in piazza» con giochi, sport e musica

Il gioco dell’oca
Il gioco dell’oca
E.P.04.07.2018

Una mini rassegna di eventi culturali ed intrattenimenti, adatti alle età e ai gusti più diversi. A Villa Bartolomea e nelle sue frazioni arrivano i «Mercoledì in piazza»: la nuova iniziativa lanciata dall’assessorato comunale alla Cultura per animare le serate estive con proposte adatte a grandi e piccini nel segno dell’aggregazione e dell’incontro. «Nonostante in paese non manchino le proposte messe a punto da circoli Noi e da altre realtà associative», spiega l’assessore alla Cultura e vicesindaco Francesca Rigo, «abbiamo ritenuto giusto che anche il Comune facesse la sua parte con eventi diversificati e programmati in luoghi del paese raggiungibili da tutti». L’appuntamento inaugurale è in programma questa sera, alle 21, sul piazzale della chiesa parrocchiale di Carpi dove si terrà un grande «Gioco dell’oca». Vi potranno prendere parte famiglie, gruppi di amici e chiunque altro desideri trascorrere una serata diversa e in compagnia. Il secondo appuntamento, dedicato ai «Giochi musicali» con karaoke aperto a tutti ed originariamente programmato per il prossimo 11 luglio a Spinimbecco, è stato rinviato in data da destinarsi per la concomitanza con altre attività organizzate sull’area parrocchiale. La sera del 18 luglio, sempre con inizio alle 21, la rassegna si sposterà invece nel capoluogo sull’area antistante le scuole dove l’associazione culturale «Kormetea Artis» farà rivivere la magia ed il fascino dei giochi antichi. Evento aperto in particolare ai giovani sarà quello conclusivo di mercoledì 25 luglio, in calendario, con lo stesso orario, sul piazzale della Stazione, a Fondovilla. L’appuntamento alternerà sport e musica, tra esibizioni di zumba con i maestri Sara Saoncella e Simone Vegro, ed il gruppo «Twe- The Wallpaper Experience».