Fugge e sperona
i carabinieri
Due militari feriti

L'auto dei carabinieri dopo l'impatto (Dienne)
L'auto dei carabinieri dopo l'impatto (Dienne)
 
Stefano Nicoli12.10.2018

Terrore ieri sera in centro a Legnago. Verso le 23.30 un cittadino nordafricano, in stato di ubriachezza, si è impadronito con la violenza di un furgone della nettezza urbana e si è dato alla fuga compiendo una gimcana in centro, danneggiando alcune auto in sosta.

 

Scattato l’allarme sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Legnago che si è messa all’inseguimento dell’uomo. Quest’ultimo in una folle corsa ha speronato volontariamente, a San Pietro, una pattuglia dei militari di Cerea intervenuta nell’operazione.

 

I carabinieri a bordo, avvisati dai colleghi, fortunatamente erano scesi dalla vettura e sono rimasti feriti lievemente. Ferita in modo non grave anche una donna che viaggiava su una Bmw e che si trovava dietro all’auto dell’Arma. Il nordafricano, inseguito è stato infine bloccato e arrestato.

CORRELATI