Febbre del Nilo
quarto caso:
una donna incinta

La zanzara Culex che trasmette il West Nile virus
La zanzara Culex che trasmette il West Nile virus
F.T.24.08.2018

Il virus «West Nile» non dà tregua a Legnago, dove è stato registrato il quarto caso di febbre del «Nilo occidentale» nell'arco di una decina di giorni. Ad essere colpita questa volta è una trentenne incinta che vive alla periferia di Porto, zona frequentata da altri due infettati: ha manifestato i classici sintomi della patologia, ovvero febbre alta e mal di testa. La futura mamma, quindi, si è sottoposta ad un accertamento all'ospedale «Mater salutis».

È stata comunque colpita da una forma lieve e viene curata a casa.

 

Intanto è stato predisposto un intervento di disinfestazione contro la zanzara Culex nelle zone dei focolai, attorno alle abitazioni delle persone contagiate.

Primo Piano
 
Trasportata da Cagliari, ha due mesi

Bimba malata grave
portata a Verona
con un volo militare

Condividi la Notizia
 
Operazione dei carabinieri a Peschiera

Prostituzione
minorile
Preso ricercato

Condividi la Notizia