Forze speciali dell’esercito si addestrano sul territorio

P.B.08.11.2018

Le forze speciali dell’esercito si addestrano per la prima volta a Cologna. Da questa mattina fino a domani alle 8, la popolazione potrebbe essere sorpresa nel vedere aggirarsi per le campagne della zona mezzi militari e soldati italiani in divisa mimetica che sparano e provano tattiche militari. Non c’è da preoccuparsi, rientra infatti tutto nella routine dell’addestramento del 4° Reggimento alpini paracadutisti Ranger, di stanza nella caserma di Montorio. I Ranger del 4° Reggimento costituiscono un’unità di Forze utilizzate per operazioni speciali dall’esercito. Sono soliti utilizzare alcune zone della Lessinia e il Monte Calvarina per il proprio training, mentre nella Bassa finora non avevano mai predisposto un campo di addestramento. Dopo aver ottenuto il via libera da parte dell’amministrazione comunale di Cologna, una squadra di alpini paracadutisti effettuerà esercitazioni di vario tipo, anche in orario notturno. Il Comune ieri ha voluto rassicurare la cittadinanza: se nella notte fra oggi e venerdì si dovessero sentire rumori o botti insoliti non bisogna allarmarsi, pensando a situazioni di pericolo. Sono soltanto i militari alpini che fanno formazione sul campo. •