Festa d’estate con duecento disabili

I partecipanti alla festa d’estate allestita nel parco della villa di Sabbion
I partecipanti alla festa d’estate allestita nel parco della villa di Sabbion
P.B.08.08.2018

Festa d'estate in villa Bressan-Schweinberger, a Sabbion di Cologna, per 200 persone fra ospiti della comunità alloggio «Casa Nostra», ragazzi del Centro diurno e del progetto di inserimento lavorativo, operatori, educatori e familiari. La cooperativa «Casa Nostra» è attiva in città da oltre 30 anni e si occupa di disabili adulti, in convenzione con l’Ulss 9 Scaligera. Le finalità che la cooperativa persegue sono il soddisfacimento dei bisogni primari degli ospiti, il recupero psico-fisico, il raggiungimento di livelli di autonomia sempre maggiori, anche tramite il lavoro e l'integrazione. I ragazzi si sono riuniti al mattino nel parco della villa ex Papadopoli di Sabbion per trascorrere alcune ore di divertimento e libertà. E per aprirsi alla comunità di Cologna. I ragazzi, disabili adulti fisici e psichici, hanno potuto godere così del fresco del parco secolare, percorrendo i sentieri a bordo di un calesse trainato da simpatici asinelli. La giornata di festa è proseguita con la messa e il pranzo a buffet. Nel pomeriggio i ragazzi hanno potuto far ritorno alle loro case. •

Primo Piano
 
Trasportata da Cagliari, ha due mesi

Bimba malata grave
portata a Verona
con un volo militare

Condividi la Notizia
 
Operazione dei carabinieri a Peschiera

Prostituzione
minorile
Preso ricercato

Condividi la Notizia