Chiama i carabinieri, ma al loro arrivo sta massacrando il rivale con altre 3 persone

I carabinieri a Cologna Veneta
I carabinieri a Cologna Veneta
08.06.2018

Chiama i carabinieri raccontando di essere stato picchiato, ma quando arrivano i militari è lui, con tre parenti, che sta pestando il presunto aggressore. E lui e i suoi familiari vengono denunciati.

È successo ieri alle 19 nel parcheggio degli ambulatori di Cologna Veneta: un 58enne marocchino ha chiamato il 112 spiegando che un connazionale lo aveva picchiato per ragioni di lavoro (sono entrambi titolari di cooperative agricole che lavorano in zona).

Nel frattempo però sono arrivati i due figli del 58enne e la moglie di uno di loro. Con calci, pugni e colpendolo con un casco, si sono messi a menare in quattro contro uno

Sono stati fermati soltanto dall'arrivo dei militari di Cologna Veneta, coadiuvati da quelli del Radiomobile della Compagnia di Legnago.

L'aggredito è stato portato in ambulanza all'ospedale di San Bonifacio, mentre i quattro aggressori, tutti residenti a Pressana, sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso.