Svaligiata la sala slot Lucky Games

D.A.04.09.2018

Cinque, sei minuti dal momento dell'entrata in funzione dell'allarme sono bastati ad un gruppo di malviventi per svuotare il cambiamonete, sia di metallo che di carta, e la cassa del «Lucky Games», una sala slot situata in via Madonna 394, a Bovolone. La centrale della vigilanza notturna Rangers si è allertata dopo aver visto, dai monitor, un furgone bianco che stazionava alle 4.30 dell'alba di sabato 1 settembre davanti al locale. Ma, né la pattuglia privata né i carabinieri, hanno potuto sventare un furto velocissimo. Un colpo, quindi, predisposto probabilmente nei minimi particolari. I ladri sono entrati nella sala giochi bovolonese forzando una porta d'emergenza vicina al locale e quindi un'altra porta, quella della sala slot. La banda è andata dritta ai meccanismi dove sapeva che erano custoditi i soldi della serata di gioco, ovvero il cambiamonete e la cassa, entrambi aperti e svuotati. Non si sa quanto sia stato rubato. Per le indagini, sono state consegnate le immagini catturate dalla videosorveglianza ai carabinieri di Bovolone dove il proprietario ha sporto denuncia. Con la stessa modalità era stata svaligiata, non tanto tempo addietro, un'altra sala slot, situata in questo caso a Vallese di Oppeano, sempre di «Lucky Games», e in altri punti gioco della catena nella Bassa.

Primo Piano
 
Convegno internazionale a Venezia

Non solo rughe
Botulino per
ricostruire il viso

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Il sindaco di San Martino Buon Albergo

Esplosione
«I migranti
non c'entrano»

Condividi la Notizia