Lucky Games Un’altra notte nel mirino dei banditi

D.A.07.09.2018

Lucky Games ancora nel mirino dei ladri. Per la seconda volta in quattro giorni, la sala giochi è stata presa di mira: è successo all’alba di mercoledì, intorno alle 4.30, quando tre individui travisati si sono introdotti nel locale ma stavolta, diversamente dal colpo messo a segno sabato scorso, i banditi se ne sono andati con qualche tagliando di Gratta&Vinci e non hanno fatto in tempo a razziare la sala slot. A fare andare a monte il furto è arrivata infatti la sorveglianza privata della Lucky Games e quindi i carabinieri. Se sabato i ladri erano arrivati a bordo di un furgone, mercoledì è stato utilizzata una station wagon, grigio chiaro. I tre indossavano un passamontagna. Anche in questo caso sono stati ripresi dalle videocamere di sorveglianza e il confronto con le immagini registrate sabato con quelle di mercoledì potrebbero essere d’aiuto agli investigatori nell’identificazione dei malviventi la cui frequenza delle «visite» alla sala giochi comincia ad essere pesante. Come avevano fatto sabato, anche l’altra sera i ladri hanno mirato al cambiamonete, cercando di sradicarlo dal muro, ma in questo caso non ce l’hanno fatta. I banditi, vistisi alle strette per l’arrivo delle pattuglie, si sono dileguati nel giro di due minuti, dall’inizio del colpo. •