Giovane fermata
con 1 etto e mezzo
di eroina in dosi

I carabinieri di Bovolon
I carabinieri di Bovolon
20.10.2018

I carabinieri della stazione di Bovolone hanno fermato la notte scorsa una coppia di giovani che si aggirava con fare sospetto nel centro del paese per un controllo. Addosso alla donna, una 26enne residente nella bassa veronese, è stato trovato un etto e mezzo di eroina, in parte già divisa in dosi. La perquisizione si è quindi estesa all'abitazione dove sono stati trovati un bilancino di precisione e 800 euro in contanti. Addosso all'uomo è stato invece trovato un coltello serramanico di 18 centimetri per il quale è stato denunciato per porto abusivo di armi.

 

La ragazza è stata invece posta agli arresti domiciliari in attesa del processo di questa mattina durante il quale le è stata inflitta la pena di tre anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione (pena sospesa) oltre a una multa di 12mila euro per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.