Est
Vai a
Vai a

Aiuto agli ammalati di Alzheimer
Riapre il centro di sollievo gratuito

Apre il Centro di sollievo per gli ammalati di Alzheimer
Apre il Centro di sollievo per gli ammalati di Alzheimer (BATCH)
14.09.2017

Riprendono le attività del centro che offre sollievo ai malati di Alzheimer.

Il «Progetto sollievo», avviato a Concamarise nel 2014 e gestito dall’associazione locale «Mano nella mano», riaprirà i battenti il oggi, dalle ore 16 alle ore 18, negli spazi del circolo Noi «San Lorenzo». Si tratta di uno luogo ed un servizio che aiuta ed offre conforto a chi lotta contro la malattia di Alzheimer, sostenendo sia i malati che le famiglie che ogni giorno sono a contatto con questa patologia.

Le attività settimanali, gestite e coordinate da volontari formati e professionisti specializzati, si svolgeranno al circolo Noi di Concamarise e saranno così articolate: il martedì, dalle ore 16 alle ore 18, si farà attività di stimolazione cognitiva degli ammalati e il giovedì, dalle ore 15 alle ore 18, la musicoterapia, con la presenza di una psicologa per i gruppi di mutuo aiuto, quest’ultimi rivolti ai familiari degli ammalati.

Un servizio che, nel tempo, è molto cresciuto dimostrando di essere molto apprezzato dalle famiglie e che da quest’anno sarà anche esteso. «È prevista, infatti, una prossima apertura del Centro sollievo anche nel comune di Bovolone», annuncia Giuliana Cortiana, portavoce dell’associazione «Mano nella Mano», «dove si terranno dei corsi di formazione e degli incontri pubblici per presentare il nostro progetto». La partecipazione è gratuita. Per informazioni, 344.2919781.L.M.

Condividi la notizia