L'Arena Sottopassi allagati, code e incidenti Chiusa la 434

Sottopassi allagati,
code e incidenti
Chiusa la 434

Carabiniere libera una persona dall'auto sommersa
Carabiniere libera una persona dall'auto sommersa
 
05.11.2018

La pioggia che da questa notte ha ricominciato a scendere in modo copioso sulla città e buona parte della provincia sta  creando parecchi problemi alla circolazione.

 

Il Comune di San Giovanni Lupatoto alle 8 di questa mattina ha comunicato che la «Transpolesana è chiusa al traffico in entrambi i sensi si registrano difficoltà di transito anche all’interno del paese. I servizi di protezione civile sono già in azione, insieme a Vigili del fuoco, Vigili urbani e Forze dell’ordine. Si invita alla massima prudenza». In particolare il sottopasso di San Giovanni è allagato e alcune auto sono rimaste bloccate nell'acqua. Un carabiniere, intervenuto sulla 434 all'altezza del sottopasso allagato, è  salito sul cofano di una vettura per salvare una persona rimasta bloccata nell'auto. (IL VIDEO)  Riaperta dopo  le 9 la Transpolesana in direzione Rovigo-Verona. L'altra corsia invece resterà chiusa, secondo quanto comunica l'amministrazione comunale, ancora per qualche ora per sistemare il sottopasso.

 

 

 

Allagamenti anche in alcune zone di Cerea e Legnago. Uno scuolabus è rimasto in panne in via Ormeolo, a Roverchiara, completamente allagata: i vigili del fuoco hanno portato al sicuro i sette bambini e l'autista che si trovavano a bordo.

 

La polizia municipale di Verona fa sapere  che anche il sottopasso della tangenziale T4-T9 è stato allagato e riaperto solo alle 11.15 ma consiglia di prestare attenzione per la mancanza dell'illuminazione nella galleria.

 

Chiusa anche la Tangenziale est in direzione San Martino per allagamento sottopasso Ponte Florio.

 

Disagi e traffico anche in diverse  zone critiche della città (qui le IMMAGINI): da Parona a viale Colombo a viale Piave, dal sottopassaggio di via Albere a via Torbido e via Dal Cero. Allagato anche l'incrocio dietro al tempio Votivo, vicino alla stazione di Porta Nuova e via Casarini, nei pressi all'istituto San Zeno. Strade con 30 centimetri di acqua anche in Zai, nei pressi della Fiera. (il VIDEO). Un'auto in panne anche nel sottopassaggio allagato di via Chioda.

 

Rallentamenti anche su tutte le direttrici principali come lungadige Attiraglio e la circonvallazione esterna e interna, ma anche all'incrocio tra Corso Milano e viale Galliano dove c'è stato un problema anche ai semafori. Traffico rallentato poi sul ponte del Saval per un incidente tra più auto.   Decine gli interventi dei vigili del fuoco per cantine e garage allagati. Chiusa, alle 10, anche via Camposanto - nei pressi del Monumentale - per un allagamento mentre il parcheggio dell'istituto don Calabria in via San Marco si è trasformato in una piscina(IL VIDEO).

 

G.Coz.

 

CORRELATI