Prende la multa
Ma è morto
da quattro ore

Giallo sulla multa per eccesso di velocità
Giallo sulla multa per eccesso di velocità
06.01.2019

La polizia aveva multato, con l’autovelox, un pensionato veneziano che risultava proprietario di un’auto che sfrecciava a velocità eccessiva a Vicenza. Qualche settimana dopo, qualcuno aveva sottoscritto a nome suo che era lui al volante, e quindi che gli fossero tolti i punti dalla patente. Ma non era possibile, perché al momento dell’infrazione lui era già morto da qualche ora.

 

Per questo la procura ha avviato un’inchiesta per falso, al momento a carico di ignoti: il pensionato, negli ultimi anni, avrebbe ricevuto diverse multe e si sarebbe assunto sempre la responsabilità, anche se era in casa di riposo o ricoverato in ospedale. Chi guidava in realtà quei veicoli?