Est
Vai a
Vai a

Ederle, cent'anni
dopo una targa
dove venne ucciso

Un momento della cerimonia
Un momento della cerimonia
11.09.2017

È stata affissa ieri, a Zenson di Piave ( provincia di Treviso), una targa commemorativa dell'eroe di guerra veronese Carlo Ederle, medaglia d’oro al valore militare, in occasione del centenario della morte, avvenuta sul campo di battaglia il 4 dicembre 1917 proprio a Zenson.

Alla cerimonia erano presenti anche i nipoti di Ederle Andrea e Federica, numerosi pronipoti e il Sindaco di Zenson di Piave Daniele Dalla Nese. Sul luogo è stata deposta una corona di fiori.

Alla cerimonia, in rappresenta del sindaco e dell’amministrazione comunale, ha partecipato l’assessore Luca Zanotto. «Un eroe di tutti i giorni, per tutti i giorni, nelle piccole azioni quotidiane come nelle grandi imprese, che lo hanno reso quella straordinaria figura che oggi ricordiamo» ha detto Zanotto, che ha anche ringraziato la Fondazione Ederle e le Associazioni d’Arma «perchè tengono vivi i valori di quegli eroi che, come Ederle, furono e sono per tutti noi esempio ineguagliabile di amore per la patria e senso del dovere».

 

Condividi la notizia