Arriva il vento
freddo: temperature
in picchiata

Freddo in città
Freddo in città
21.10.2018

Temperature in picchiata già da questa sera. Dal nord est europeo è in viaggio un bel carico d’aria fredda pronta ad investire il nostro Paese e soprattutto pronta a ricordarci che siamo al 21 di ottobre e non certo a fine agosto. Lo spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo. In queste ore tante nubi si stanno addossando all’arco Alpino centro orientale dove sulle zone di confine sono in atto anche alcune nevicate. Altre nubi cominciano ad interessare il Friuli, le coste del Veneto fino alla Romagna. Ma altri addensamenti sono già presenti anche sul nord ovest. Tutti chiari ed evidenti segnali dell’imminente peggioramento che si attiverà nelle prossime ore.

 

Vediamo allora quali saranno le zone maggiormente colpite. Partendo dal nord qualche rovescio anche temporalesco potrà interessare le zone sud del Friuli, a seguire il Veneto, l’Emilia orientale e la Romagna. Piovaschi possibili anche sull’ovest della Lombardia ed in serata anche sul Piemonte. Ma il tempo peggiore si concentrerà, fra il pomeriggio e la sera, su tutta la fascia adriatica del centro e a seguire al sud.