Virtus, ci risiamo
Anche a Terni
harakiri finale

Un momento del match (Fotoexpress)
Un momento del match (Fotoexpress)
09.02.2019

Non fa più nemmeno notizia: la Virtus si fa beffare per l'ennesima volta nel finale e butta via tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Se contro la Triestina una settimana fa era passata dal 3-2 al 3-4 in pieno recupero, stavolta si è fatta raggiungere dopo essere stata in vantaggio per 2-0 in 11 contro 10 a Terni.

Nel primo tempo in rete Grandolfo, poi l'espulsione di Castiglia della Ternana e nel secondo tempo il raddoppio grazie a un clamoroso autogol umbro. Ma a stroncare i rossoblù arrivano i due gol di Pobega, il secondo al Novantesimo, a complicare sempre di più la corsa salvezza.