Est
Vai a
Vai a

Specchiasol
sul tetto
d'Europa

Specchiasol in campo
Specchiasol in campo
 
Anna Perlini26.08.2017

In 75' di gara, lo Specchiasol Bussolengo supera il temuto Terrasvogels (padrone di casa), e conquista la Champions, ribadendo il successo del 2015. Sul diamante di Harlem, al gruppo di Enrico Obletter, sono bastati quattro inning per portarsi sull’8-0, mancando di un soffio la chiusura lampo della sfida, salendo in un amen sul tetto d’Europa.

 

Primo inning di studio, ma Bussolengo appare già più pimpante, avendo goduto del riposo in mattina quando invece le olandesi hanno dovuto disfarsi del Praga per raggiungere la finale. Secondo inning in cui le biancoverdi raccolgono 3 punti, riempiono le basi, battono con forza e precisione, e arriva sul cuscino di casa prima Vonk, grandissima giocatrice che ha creato la perfezione per la prestazione delle compagne, poi Marrone e quindi Collina.

 

La differenza fra una buona squadra, le orange, ed una super, le veronesi, si fa più marcata via via che la sfida sale di tono, ancora un terzo inning in cui le biancoverdi sono più splendenti sul diamante olandese ma non raccolgono punti, e il quarto inning è una marcia trionfale veronese: tripla di Vonk per il punto di Marrone, e ancora le basi piene vedono andare a casa prima Vonk, poi Bortolomai, Longhi e Refrontolotto.


Al Terrasvogels resta una minima chance per tentare di tenersi in partita, ma sembra abbia perso le motivazioni, mentre Bussolengo sente sempre più vicina la coppa, che festeggia dopo aver eliminato le tre battitrici olandesi. Lo Specchiasol vince  la manifestazione ospitata ad Harlem con un percorso netto, dieci vittorie su altrettanti incontri, netta superiorità rispetto alle avversarie grazie alle Usa Vonk e Nunley, e con un gruppo di italiane, Vigna, Gasparotto, Longhi, Bortolomai, Refrontolotto, Collina, Del Mastio, Marrone, e le giovani De Trombetti e Parpajola  che hanno mostrato carattere e qualità tecniche uniche, vincendo le prime due gare senza l’ausilio delle straniere.
Vinta la Champions, lo Specchiasol pensa allo scudetto, play-off al via dalla prossima settimana. 

 

CORRELATI
Condividi la notizia