Setti contestato
Hellas scatenato
Pescara abbattuto

Festa Hellas dopo il terzo gol (Fotoexpress)
Festa Hellas dopo il terzo gol (Fotoexpress)
17.12.2018

L'Hellas bissa la vittoria di Benevento e  al Bentegodi contro il Pescara, nel posticipo del 16esimo turno di Serie B, vince 3-1

Dopo la protesta della gara contro il Palermo, tornano sugli spalti i tifosi, ma la contestazione prosegue: «Offensive», recita un comunicato dalla Curva Sud, «che Setti sulla nostra protesta abbia commentato "li lascio fare"». E al decimo vengono sollevati migliaia di cartelli con la scritta «buffone»

In un primo tempo frenetico, gli ospiti sbagliano diverse reti, mentre Danzi e Di Carmine (su rigore procurato da Zaccagni) non perdonano.

Un Verona che riesce a verticalizzare molto bene, segna il terzo gol in avvio di ripresa, con l'autogol di Del Grosso provocato da solito Zaccagni. Arriva poi il gol della bandiera di Mancuso, ma l'Hellas rischia poco, anzi, sfiora la quarta rete.

E ora i gialloblù tornano nelle zone nobili della classifica.

 

 

La cronaca del primo tempo

2' Errore difensivo di Dawidowicz, doppio miracolo di Silvestri sui tentativi di Mancuso

5' Altro brivido per l'Hellas: Mancuso lanciato in area perde il tempo davanti a Silvestri, forse toccato da un gialloblù

12' Matos per Lee, che sbaglia clamorosamente a tu per tu con il portiere

14' GOL DEL VERONA. Gran gol di Danzi, proprio mentre comincia la contestazione contro Setti. Il centrocampista avanza e fa partire un gran sinistro che si insacca

28 Ci prova ancora Mancuso, para ancora Silvestri

30' Matos con il sinistro, para Kastrati

31' Palla dentro per Monachello, che con una deviazione volante la mette alta di pochissimo

38' GOL DEL VERONA! Rigore per l'Hellas. Tacco di Di Carmine per Zaccagni, atterrato da Gravillon. Dal dischetto l'ex Perugia spiazza Kastrati

40' Monachello da ottima posizione la mette fuori di testa

44' Zaccagni liberato da Di Carmine davanti a Kastrati, che si salva

 

La cronaca del secondo tempo

5' GOL DEL VERONA! Grande azione Lee-Zaccagni sulla fascia, il cross del centrocampista trova la deviazione di Del Grosso nella propria porta

13' Di Carmine crossa, Matos al volo, parata di Kastrati

14' Monachello di testa, para Silvestri

21' GOL DEL PESCARA Machin si muove in area e trova Mancuso che la mette sotto la traversa

25' Magia di Lee che viene atterrato davanti a Kastrati dopo un doppio sombrero, ma non viene fischiato il rigore

47' Laribi per Di Carmine: spaccata sul palo!

 

Le formazioni ufficiali

 

HELLAS VERONA: Silvestri, Empereur, Marrone, Dawidowicz, Ragusa (68' Almici), Danzi (75' Laribi), Gustafson, Zaccagni (84' Henderson), Lee, Di Carmine, Matos.

A disposizione: Berardi, Chiesa, Caracciolo, Eguelfi, Pazzini, Colombatto, Cissè, Kumbulla, Tupta.

All.: Grosso.

 

PESCARA: Kastrati, Del Grosso, Gravillon, Scognamiglio, Mancuso, Memushaj, Monachello (81' Antonucci), Machin, Balzano, Brugman, Marras (54' Palazzi).

A disposizione: Farelli, Fornasier, Elizalde, Cocco, Palazzi, Perrotta, Crecco,  Scalera, Del Sole, Ciofani, Palmucci.

All.: Pillon.

 

Arbitro: Minelli (sez. AIA Varese). Assistenti: Bresmes (sez. AIA Bergamo) e Pagliardini (sez. AIA Arezzo)

CORRELATI