Phelps leggendario
A 31 anni vince
il ventunesimo oro

Phelps a Rio 2016
Phelps a Rio 2016
10.08.2016

La notte incorona Michael Phelps. L’americano nelle finali del nuoto disputate nella notte italiana prima vince i suoi 200 farfalla con 1’53''36, ventesima medaglia d’oro olimpica in carriera e poi la staffetta 4x200 stile libero, ventunesima medaglia d’oro olimpica, insieme ai compagni di squadra Conor Dwyer, Townley Haas e Ryan Locthe (7’00''66). Con questo oro, Phelps diventa il nuotatore più longevo della storia a 31 anni a conquistare un oro individuale ai Giochi: un’impresa davvero epica visto che cancella Duke Kahanamoku, che vinse a 30 anni ad Anversa 1920. Il giapponese Ippei Wantanabe stabilisce il record olimpico dei 200 rana in 2’07''22 (precedente di Daniel Gyurta con 2’07''28 del 2012); l’ungherese Katinka Hosszu vince la finale dei 200 misti segnando di nuovo il record olimpico con 2’06''58.

CORRELATI