Sport Rimonta di cuore e super Silvestri L'Hellas riparteSport | Sport

Rimonta di cuore
e super Silvestri
L'Hellas riparte

L'esultanza al gol di Henderson (Fotoexpress)
L'esultanza al gol di Henderson (Fotoexpress)
27.10.2018

Il Verona torna al successo dopo tre partite senza vittorie battendo a fatica 2-1 il Perugia in casa.

Decidono le reti di Henderson (prodezza su punizione) e di Di Carmine (prima in gialloblù alla sua ex squadra), che rispondono al vantaggio iniziale di Melchiorri.

Migliore in campo Silvestri, autore di diverse parate decisive, che ha parato il rigore calciato guadagnato e calciato da Vido nella ripresa. È rimasto in panchina per tutto l'incontro capitan Pazzini.

 

In classifica i gialloblù risalgono ad un solo punto dalla capolista Pescara e si preparano al doppio turno infrasettimanale contro Ascoli e Cremonese: la vittoria, seppur sofferta, sulla formazione di Nesta, può dare nuovamente slancio al campionato dei gialloblù, chiamati a lasciarsi definitivamente alle spalle il momento difficile.

 

 

 

 

 

La cronaca del primo tempo

7' Ci prova Ragusa di destro, palla fuori di poco

20' Zaccagni di testa non trova la porta su cross di Ragusa

24' Balkovec ci prova su punizione, para Gabriel

25' GOL DEL PERUGIA Alla prima azione in avanti passano gli ospiti con Melchiorri: uno-due fuori dall'area e pallonetto a superare Silvestri

39' Palla interessante per Caracciolo in area, ma conclusione alle stelle

42' GOL DEL VERONA Punizione pennellata da Henderson che si infila nel sette. 1-1!

 

La cronaca del secondo tempo

50' GOL DEL VERONA Cross dalla sinistra, Di Carmine di testa realizza la sua prima rete in gialloblù proprio alla sua ex squadra

55' Ci prova Dragomir, para Silvestri

59' Balkovec stende ingenuamente Vido, è calcio di rigore per il Perugia: lo stesso Vido però si fa parare il rigore da Silvestri!

61' Malchiorri sotto porta la tocca ma mette fuori: altro pericolo scampato

73' Melchiorri di testa, para Silvestri

85' Doppio miracolo di Silvestri su Dragomir su due conclusioni ravvicinate di testa!

 

 

Le formazioni

HELLAS VERONA: Silvestri, Balkovec, Caracciolo, Marrone, Crescenzi, Zaccagni (55' Davidowicz), Colombatto, Henderson (73' Gustafson), Laribi (70' Tupta), Di Carmine, Ragusa .

A disposizione: Ferrari, Tozzo, Eguelfi,  Pazzini, Lee, Cissé, Calvano, Tupta, Almici, Empereur.

All.: Grosso.

 

PERUGIA: Gabriel, Felicioli (75' Falasco), El Yamiq, Verre, Vido, Melchiorri, Kingsley, Ngawa (70' Mazzocchi), Cremonesi, Moscati, Dragomir.

A disposizione: Leali, Perilli, Mazzocchi, Sgarbi, Ranocchia, Bordin, Bianchimano,  Terrani, Kouan.

All.: Nesta.

 

Arbitro: Marinelli (sez. AIA Tivoli). Assistenti: Borzomì (sez. AIA Torino), Di Gioia (sez. AIA Foligno)

CORRELATI