Milan? Un'illusione
Hellas inesistente,
batosta al Friuli

Nicolas dopo aver subito il secondo gol (Fotoexpress)
Nicolas dopo aver subito il secondo gol (Fotoexpress)
23.12.2017

La vittoria con il Milan viene dimenticata subito dai tifosi dell'Hellas: il Verona a Udine è inguardabile e incassa quattro gol, ma il passivo poteva essere anche peggiore.

Gol nel primo tempo di Barak e Widmer, nella ripresa ancora Barak e un incontenibile Lasagna.

Giocatori dell'Hellas mai pericolosi, anzi, i friulani sono padroni del campo e sfiorano più volte la quinta rete.

Classifica sempre più preoccupante. E sabato c'è la Juventus.

 

I gol: 27' Barak, 43' Widmer, 67' Barak, 79' Lasagna

 

 

La cronaca del primo tempo

 

2' Ci prova Adnan da fuori, para Nicolas

14' Tiro-cross di Barak, Nicolas senza problemi

18' Lasagna su una palla vagante di testa colpisce a botta sicura: troppo centrale, Nicolas si salva

20' Maxi Lopez liberato davanti a Nicolas: Souprayen salva in tackle

24' Adnan su punizione (ammonito Bessa): palla alta

27' GOL DELL'UDINESE. Barak si gira in area e, complice una leggera deviazione, batte Nicolas

43' GOL DELL'UDINESE. Lasagna blocca prima una conclusione da fuori e poi Lasagna, ma l'ulteriore tap-in di Widmer non gli lascia scampo

 

La cronaca del secondo tempo

1' Subito Lasagna vicino al 3-0: si accentra e sfiora il palo di sinistro. Per l'Hellas è entrato Pazzini al posto di Kean

13' Soffre l'Hellas: Barak al volo la mette fuori

22' GOL DELL'UDINESE. Sponda di Lasagna per Barak, che batte Nicola sul suo palo

25' Lasagna ci prova dal limite dell'area, palla fuori di poco

34' GOL DELL'UDINESE. Lasagna fa poker: riceve in area e la mette sotto la traversa sul palo più vicino

40' Maxi Lopez dal limite sfiora la traversa con un pallonetto

42' De Paul: clamorosa traversa di testa

46' Adnan ci prova, para Nicolas di piede

 

 

Le formazioni

 

UDINESE (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytink; Widmer, Barak, Behrami (66' Hallfredsson), Jankto (81' Bajic), Ali Adnan; Maxi Lopez, Lasagna (80' De Paul).

A disposizione: Scuffet, Fofana, Matos, Ingesson, Perica, Bochniewicz, Ewandro, Pezzella, Balic.

All. Oddo.

 

HELLAS VERONA (4-4-2): Nicolas; Ferrari (56' Lee), Heurtaux, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Zuculini B., Fossati, Verde (73' Tupta); Bessa, Kean (46' Pazzini).

A disposizione: Silvestri, Coppola, Laner, Zuculini F., Calvano, Caceres,  Bearzotti, Felicioli.

All. Pecchia.

 

Arbitro: Maresca (Napoli).

VAR: Orsato (Schio)

CORRELATI