Est
Vai a
Vai a

Hellas-Fiorentina
Torna la Sud
(e forse Pazzini)

 
Davide Cailotto08.09.2017

La questione è una: Pazzini giocherà dal primo minuto contro la Fiorentina? Dopo le voci, il mercato, le cifre degli ingaggi e le dichiarazioni, la parola passa al campo e i tifosi attendono di sapere se il capitano sarà nuovamente il perno dell'Hellas.

«Abbiamo bisogno del miglior Pazzo per centrare il nostro obiettivo», spiega Pecchia in conferenza stampa. «Però, devo inserirlo in un contesto che possa farlo rendere al meglio. Il fatto che l'abbia fatto entrare solamente nel secondo tempo a Crotone, non significa che non volessi vincere la partita. Anzi. Giampaolo è a disposizione, ha lavorato molto bene e credo che potrà essere della gara».

Di fronte, una Fiorentina radicalmente rinnovata ma ancora senza punti. «Vero», prosegue l'allenatore, «ma gli è rimasta la stessa impronta di gioco dello scorso anno. Sarà tosta».

Out Cerci e Felicioli, domani la rifinitura per valutare anche l'eventuale impiego dei nuovi. «Kean è un talento, in Serie A ci può stare. Lee è piuttosto leggero fisicamente ma ha tanta qualità ed anche molta quantità. Spetta a me capire come e quando gettarli nella mischia».

Fischio d'inizio domenica alle 15 con la Curva Sud nuovamente aperta.

CORRELATI
Condividi la notizia