Est
Vai a
Vai a

Arriva Matos,
ironia dei tifosi:
«Un cecchino...»

Ryder Matos
Ryder Matos
11.01.2018

L'Hellas Verona ha preso in prestito l'attaccante Ryder Santos Pinto Matos dall' Udinese Calcio. È un classe '93 e in Serie A ha giocato oltre 70 gare (con Fiorentinta, Carpi e Udinese) senza mai segnare (ha fatto gol però in Europa League).

Il calciatore sarà a disposizione di mister Fabio Pecchia da sabato Contestualmente il club gialloblù ha comunicato di aver risolto il trasferimento temporaneo delle prestazioni sportive di Carlos Buxton dalla società Paganese Calcio.

Dopo la cessione di Caceres alla Lazio, intanto, Bessa sembra vicino a Samp e Torino, mentre Fusco, dopo Boldor, punta a Petkovic.

 

CRITICHE SOCIAL

Sulla pagina Facebook dell'Hellas però i commenti dei tifosi alla notizia dell'arrivo di Matos sono perlopiù negativi.  

Scrive Piergiorgio: «Fra un mese circa questo ragazzo compie 25 anni. L’ho seguito da quando esordì con la fiorentina nel 2013, e da quel momento ad oggi è maggiore il numero di squadre che ha cambiato rispetto ai goal che ha fatto. Purtroppo non credo esploderà proprio ora nel freddo di Verona. A sto punto era meglio un vecchio volpone d’area a fine carriera mi sa..».

Matteo sottolinea: «Udinese 35 presenze...gol da capogiro ZERO. Un cecchino d'area»

Gianluca fa il paragone con la stagione 2015/2016: « Quattro/cinque acquisti in prestito come due anni fa, nessuno mai schierato fino alla fine del campionato. Tanto come seconda punta il mister preferirà Fares... E intanto i migliori (leggi Pazzini e Bessa) vogliono andarsene perché l'allenatore non li fa giocare o non dove dovrebbero...» .

E infine c'è chi, come Gianni, prova a buttarla sul ridere: «Veronesi tutti Matos...».

Condividi la notizia