Hellas a Cosenza
Pazzini titolare?
Poche chance

Fabio Grosso
Fabio Grosso
 
Davide Cailotto31.08.2018

"Non ho ancora deciso, ma credo che sarà difficile vederlo dall'inizio". Gira e rigira si finisce a parlare sempre di Pazzini, Grosso lo sa bene e ricordando la non perfetta settimana del Pazzo lo toglie virtualmente dall'undici anti Cosenza. Al di là del capitano, però, c'è da risolvere il problema del gol che contro il Padova è arrivato solamente su punizione mentre a Catania proprio non è arrivato.

"Ma non è questione di singoli o di modulo", assicura il tecnico poco prima della partenza per la Calabria. "Questione di atteggiamento di squadra, una cosa più complessa. Questo genere di gare si decidono in base agli episodi e questi vengono determinati dalle squadre che hanno più aggressività e più concentrazione. Vince chi sa tenere alta l'attenzione su tutte le situazioni di gioco". Il riferimento alla sconfitta di Coppa contro il Catania è chiaro e Grosso non vuole ripetere lo stesso errore che ha portato ad una sconfitta al Massimino.

"Non siamo stati bravi a farlo in quella situazione", prosegue l'allenatore del Verona riferendosi a quanto appena detto. "Domani, vogliamo vincere molti più duelli di quelli che abbiamo vinto in quella gara. Dobbiamo essere pronti a giocare una partita tosta per, poi, nel tempo riuscire ad esmprimere le nostre qualità". Tutti convocati tranne gli squalificati Empereur e Dawidowicz, in dubbio Almici. nel caso di forfait, pronto Balkovec a sinistra con Crescenzi a destra.

Al San Vito-Marulla fischio d'inizio alle ore 18:00. 

CORRELATI