Grosso: «Male
la ripresa? C'è
anche il 1° tempo»

Fabio Grosso (Fotoexpress)
Fabio Grosso (Fotoexpress)
22.12.2018

«Verona calato nel secondo tempo? Esiste anche il primo, infatti abbiamo iniziato bene e avremmo anche potuto sbloccare la gara ma la gestione di questa è stata un po' particolare, perché ritrovarsi a dover fare due cambi obbligati e avere nello spogliatoio quattro ragazzi con le caviglie gonfie sicuramente non è stata la condizione migliore per gestirla».

Così Fabio Grosso dopo lo 0-0 contro il Livorno al Picchi.

«Abbiamo subito 24 falli e ne abbiamo fatti 11, abbiamo preso 3 ammonizioni e l'avversario ne ha subite 2 e quindi penso che si sarebbe potuto fare meglio sotto questo punto di vista.  Volevamo vincere anche oggi, abbiamo avuto occasioni per poterla sbloccare, non ci siamo riusciti. Nella ripresa abbiamo subito le distanze e, alla fine, il risultato più giusto è il pareggio. Abbiamo 4-5 giocatori con le caviglie gonfie e il campo sicuramente era buono per non prendere distorsioni, quindi da qualche parte questa caviglie si sono gonfiate. E però nel tabellino trovo due cartellini gialli per gli avversari e tre per noi che non siamo molto abituati a fare i falli e forse, quando li facciamo, non sappiamo neanche farli».

CORRELATI