Sport Gp Spagna, "baby" Verstappen nella storiaSport | Sport

Gp Spagna,
"baby" Verstappen
nella storia

15.05.2016

L'olandese Max Verstappen, alla sua prima gara sulla Red Bull, ha vinto il Gran Premio di Spagna, quinta prova del mondiale di Formula 1. A neanche 19 anni, li compirà a settembre, e' il più giovane pilota di sempre a mettere il suo nome dell'albo d'oro del massimo campionato automobilistico. Secondo e terzo posto per le Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. Le due Mercedes si erano 'autoeliminate' in un incidente nel primo giro. Ai piedi del podio, la Red Bull di Daniel Ricciardo, che ha salvato il quarto posto nonostante una foratura al penultimo giro. Quinto Valtteri Bottas con la Williams, sesto Carlos Sainz jr (Toro Rosso). "Incredibile, è stata una grande gara, sono elettrizzato. Devo dire che il team mi ha dato un grande aiuto e non posso che ringraziarlo" le prime parole del giovane pilota.
​"Thank you Christian..." e via singhiozzi. Senza parole, con la gola stretta da un nodo di emozione, Max Verstappen risponde così via radio al suo team principal Christian Horner che gli fa i complimenti per la vittoria alla sua prima gara con la scuderia. L'olandese, il più giovane di sempre a vincere un Gp, al suo arrivo al parco chiuso viene acclamato dai colleghi e dalla squadra.