Dybala si scusa
con Sorrentino:
«Sbagliato esultare»

A destra, la foto postata da Sorrentino su Fb
A destra, la foto postata da Sorrentino su Fb
19.08.2018

Arrivano le scuse dell’attaccante della Juventus Paulo Dybala all’indomani del successo contro il Chievo al Bentegodi.

Oggetto di una polemica sul web per l’esultanza in occasione del gol annullato a Mandzukic per un fallo di mani di Ronaldo, nella cui azione si è infortunato Stefano Sorrentino, l’argentino si è scusato rispondendo ad un tifoso su Instagram: «Hai ragione! Non mi sono reso conto nel momento. Ho sbagliato».

Successivamente lo stesso portiere del Chievo, in collegamento con Sky Sport, ha rivelato di aver ricevuto una telefonata dallo stesso Dybala con cui è stato compagno di squadra a Palermo. «Paulo è un amico», ha detto Sorrentino che nello scontro con CR7 ha riportato una frattura alle ossa nasali, un trauma contusivo alla spalla sinistra e un colpo di frusta cervicale.

 

Su Facebook Sorrentino ha scritto, dopo essere stato dimesso dall'ospedale con una frattura al naso: «GRAZIE per i vostri messaggi di vicinanza, affetto e stima. Siamo un gruppo fantastico e ieri abbiamo sfiorato l’impresa: mentre CR7 mi ha preso in pieno! 😂😂😂😂😂😂».

CORRELATI
Primo Piano
 
Convegno internazionale a Venezia

Non solo rughe
Botulino per
ricostruire il viso

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia
 
Il sindaco di San Martino Buon Albergo

Esplosione
«I migranti
non c'entrano»

Condividi la Notizia