Est
Vai a
Vai a

Campedelli: «6.5
al Chievo. Punti?
Più del previsto..»

Luca Campedelli
Luca Campedelli
06.11.2017

«È andata bene, è un buon punto in ottica salvezza». Il presidente del Chievo, Luca Campedelli, torna così sul pareggio ottenuto dai gialloblù al Bentegodi contro la capolista Napoli.

«La nostra classifica è positiva - spiega il numero uno della Diga, intervenuto ai microfoni de "La Politica nel Pallone", su Gr Parlamento - Non dobbiamo però pensare di aver finito il lavoro, bisogna fare ancora 24 punti e poi possiamo festeggiare. Un voto al Chievo? Per ora 6,5. Stiamo facendo molto bene, in alcune partite pensavo perdere, forse abbiamo qualche punto in più rispetto a quanto pensassi, ma la squadra sta rispondendo bene all’allenatore, siamo al di sopra di ogni sospetto. La salvezza è la nostra Champions League».

La squadra di Maran ha saputo fermare la corazzata di Sarri: «Ci sono partite in cui c’è da capire dove sono i problemi di una e la bravura dell’altra. Per me il Napoli ha buone probabilità di andare avanti, di fare molto bene. Lo scudetto? Sarò banale ma dico ancora Juventus, ha più cattiveria e mentalità delle altre. In ottica salvezza però siamo tutte lì: dobbiamo stare attenti a non farci risucchiare perchè è un attimo».

Condividi la notizia