Beffa finale,
Virtus battuta
3-2 al Menti

Un momento di Vicenza-Virtus (Studio Stella)
Un momento di Vicenza-Virtus (Studio Stella)
Alessandro De Pietro28.10.2018

Beffata nel finale la Virtus, battuta 3-2 in casa del Vicenza dopo una grande prova. Al Menti decisivo il gol in mischia al 42’ del secondo tempo di Bizzotto quando la gara pareva destinata al pari.

Dopo la stoccata (12’) di Curcio eccellente la reazione della Virtus capace di segnare prima col destro a giro di Lavagnoli (32’) e poi di trovare il vantaggio (36’) con un tocco ravvicinato di Grandolfo dopo due pregevoli iniziative di Danti. Di Giacomelli il 2-2, al 2’ della ripresa su rigore.

Poi una dura battaglia, decisa in extremis da Bizzotto.

Primo Piano
A Garda, "Gerbera Gialla" contro la mafia
 
Investimenti sospetti sul Garda

La mafia russa
fa shopping
nel basso lago

Condividi la Notizia
 
Sboarina a Roma col presidente Xi Jinping

Verona gemellata
con Hangzhou
Venerdì la firma

Condividi la Notizia
 
A San Pietro di Legnago

Rubava creme
al supermercato
Arrestata

Condividi la Notizia
 
Condividi la Notizia