Est
Vai a
Vai a

Virginia Perbellini
pronta per la sfida
a X Factor

Virginia Perbellini
Virginia Perbellini (BATCH)
Giulio Brusati12.10.2017

Virginia Perbellini è pronta ad affrontare la seconda fase eliminatoria di X Factor, i “bootcamp” in programma oggi dalle 21.15 su Sky Uno. La giovane cantante veronese per contratto non può parlare né rivelare se ha passato le selezioni, guadagnando così la fase delle “home visit”.

«Per contratto non si può dire nulla», conferma Barbara Mazzi Perbellini, madre di Virginia e anche di Filippo, già presente al Festival di Sanremo nella sezione giovani, qualche anno fa, e ora in attesa di pubblicare un album soul registrato negli Stati Uniti.

 

«Ho accompagnato mia figlia ai primi provini del talent di Sky, quest’estate, a Milano», racconta Barbara. «Eravamo nella zona dell’Expo; la via principale era piena di ragazzi e ragazze che aspettavano di prendere il numero per potersi esibire. Ci sarà stata una coda di un paio di chilometri. Abbiamo atteso dalle 8 di mattina alle 19, quando Virginia ha cantato. Avevamo anche pensato di andar via, a un certo punto, perché ho iniziato a sentirmi male per il gran caldo. Invece ho tenuto duro e abbiamo fatto passare il tempo parlando con gli altri in coda con noi. Mia figlia ha fatto il provino e i responsabili ci hanno detto: “Bene! Vi faremo sapere”».

Qualche settimana dopo, la chiamata: Virginia era attesa a Torino per la selezione davanti ai giudici, cioè Mara Maionchi, Levante, Manuel Agnelli e Fedez.

«Siamo andate senza dire niente a mio marito, perché in quei giorni Virginia aveva la discussione della tesi all’università. Sì, si è laureata in economia tra un’audizione e l’altra. Suo padre ci teneva molto a questo traguardo. Anche Filippo è laureato, lui in lingue. Adesso che hanno studiato, come dice mio marito, possono fare quello che vogliono». Tradotto: i musicisti.

 

«Il canto e la musica sono le loro passioni, da sempre. Le hanno ereditate dai nonni musicisti. Anche a me piaceva cantare. Certo, loro vorrebbero farlo come professione ma ora è diventato molto complicato vivere facendo questo mestiere». E se Virginia dovesse andare avanti? «Ovvio, sarei felicissima. Lei ha cantato tutta la scorsa stagione all’Hotel Victoria, in centro a Verona. Quest’anno si era iscritta pure ad Amici ma la chiamata di X Factor è arrivata prima. E ora vediamo cosa succederà…».

Condividi la notizia