The Lion Valley
Fest con Voina
e I Botanici

La band dei Voina
La band dei Voina
F.BOM.10.08.2018

Sono due band che stanno uscendo con sempre più prepotenza nella scena indie italiana i protagonisti del The Lion Valley Fest. Il festival, che si terrà nel Parco Unità d'Italia durante la Festa dell'Unità stasera dalle 21, porterà a Casaleone Voina e I Botanici. Questi ultimi sono una giovane band indie/rock con tratti post hc prodotta da Bebo Guidetti de Lo Stato Sociale. A maggio è uscito il nuovo singolo "Un'altra Estate" che sancirà l’inizio dell’ultima parte del tour di promozione dell’album “Solstizio”, pubblicato nel 2017 per Garrincha Dischi e seguito da circa una quarantina di date sparse per tutto lo stivale. I Voina sono una delle band rivelazione della scena alternative rock italiana e decretata dal Mei di Faenza “miglior band emergente del 2016”. Dopo l’uscita di “Alcol, schifo e nostalgia”, album prodotto da Inri che li ha portati a registrare più di 100 mila ascolti del singolo di lancio e circa 50 date, hanno pubblicato il singolo “Hype” che si è subito posizionato al terzo posto su Spotify Viral Italia. Nei mesi estivi gli abruzzesi di Lanciano sosterranno un totale di 15 concerti. In apertura ci saranno i Fasmate, gruppo della zona condotto dalla voce di Pado (ex Allison Fire). Del 2014 è il disco “La solita realtà” nel Dirty Studio di Angiari, mentre recentemente è stato dato alle stampe “Fotografie”. Il gruppo annovera anche ex membri di Dream of Illusion. • F.BOM.