Le atmosfere
irlandesi
degli Alban Fùam

Alban Fùam
Alban Fùam
S.C.12.07.2018

Musica tradizionale irlandese e celtica al castello di Zevio stasera alle 21, nell’ambito della Rassegna “Estate Zeviana”. Si esibisce la band veronese Alban Fùam (dal gaelico “festa di luce e di suono”) composta da Davide Florio, chitarra acustica e banjo, Alessandro Romagnoli, bodhran e percussioni, Cecilia Zanchetta, violino, tin whistle e flauti, Piero Facci, voce, e Manuel Sanavio, violino. Il gruppo è all’attivo dal 2009. Dopo molti concerti ed ore spese in sala prove, registrano “Festa di luce e di suono” (2010) e “The Rusty Mackerel” (2011), quest’ultimo con la presenza di Frankie Gavin, leader dello storico gruppo irlandese De Dannan dal 1974. Un sogno che diventa realtà, perorato dalla vittoria del concorso “Bande Sonore” 2011 e dalla finale del “Verona Talent Show”. Il live del novembre 2011 al teatro Astra di San Giovanni Lupatoto con Frankie Gavin e la cantante Michelle Lally è un successo che spinge alla ristampa di “The Rusty Mackerel”, con tre canzoni registrate live durante il concerto. Il Music Village a Lecce nell’agosto del 2012 è un’altra tappa prima del successo del 16 settembre: i ragazzi accompagnano Frankie Gavin & De Dannan sul prestigioso palco del teatro Romano, suonando davanti ad una platea numerosa. L’amore per la musica irlandese è talmente forte che li spinge a perfezionare ritmi e melodie con un intenso periodo di studio. • S.C.