Scontro frontale, grave automobilista

Scontro frontale tra auto e camion sulla Provinciale 38, a San Bonifacio, un ferito grave a Borgo Trento, altri due al Fracastoro DIENNEIl camion è finito fuoristrada a ruote in aria, traffico bloccato per ore
Scontro frontale tra auto e camion sulla Provinciale 38, a San Bonifacio, un ferito grave a Borgo Trento, altri due al Fracastoro DIENNEIl camion è finito fuoristrada a ruote in aria, traffico bloccato per ore
Alessandra Vaccari 01.11.2018

Uno scontro frontale, tra un’auto e un camion. L’auto che piroetta su sè stessa fino al termine della corsa contro il guard rail e il camion che finisce adagiato su una fiancata sulla Provinciale 38, fuori dalla carreggiata. Traffico bloccato, caos sulle arterie circostanti. Erano circa le 9.30 di ieri mattina, quando per cause in corso d’accertamento da parte della Polizia locale di San Bonifacio, i due mezzi sono entrati in collisione per una possibile invasione di carreggiata. Ad avere la peggio è stato il conducente dell’auto, un venticinquenne di Tregnago che aveva un passeggero a bordo. Per lui la corsa al polo Confortini, per il passeggero e il camionista il ricovero a San Bonifacio. Le persone coinvolte sono state soccorse dal personale di Verona Emergenza che sul posto ha mandato sia un’ambulanza che l’elicottero. Ed è sull’eliambulanza che il ferito più grave (l’automobilista) è stato trasferito al polo Confortini in prognosi riservata. Ha problemi all’addome e agli arti inferiori. Sono stati i vigili del fuoco ad estrarre il paziente dalle lamiere per affidarlo ai sanitari. Alla guida del tir un camionista di Chiampo. Il quarantenne è stato portato in ospedale a San Bonifacio, le sue condizioni non sono gravi. È stato il traffico a risentire maggiormente dell’incidente. Infatti per dar modo ai soccorritori di lavorare in sicurezza, la Provinciale è stata chiusa al traffico e soltanto verso le 12.40 è stato possibile aprire una corsia della bretella in direzione del casello autostradale di Soave. Sul posto anche il comandante della polizia Locale di San Bonifacio, Vincenzo Di Carlo. TANGENZIALE. Un altro incidente era avvenuto alle 7 in Tangenziale Nord T4 T9 dopo l’ultima uscita in zona Stadio. Due le auto coinvolte: una Toyota Auris e di Volvo S60. La Toyota si è rovesciata dopo un contatto laterale con la Volvo all’altezza del sottopasso. I due conducenti, 36 e 33 anni, sono rimasti lievemente feriti. Sul posto la polizia Locale di Verona che sta ricostruendo la dinamica dell’incidente. Lievissimi i disagi al traffico. la Volvo si è fermata lato strada, mentre la Yaris è finita a ruote in aria sulla corsia di sorpasso. E problemi al traffico ci sono stati anche ieri nel tardo pomeriggio, nell’ora di punta. Soprattutto nella zona della tangenziale di San Martino, sulla quale i tempi di percorrenza sono saliti vertiginosamenti per la lunga coda di auto. Difficoltà anche a Verona, con code interminabili a San Michele, soprattutto in direzione Est. •