Le banche di credito cooperativo: «Aiutiamo»

04.11.2018

L’appello del governatore del Veneto Luca Zaia, che ha sollecitato le banche a sostenere le famiglie e le imprese colpite dal maltempo, ha trovato risposta anche da parte del presidente della Federazione veneta delle banche di credito cooperativo, Ilario Novella: «Accogliamo con senso di responsabilità l'appello. Le banche di credito cooperativo che operano nei territori colpiti dall'eccezionale ondata di maltempo di questi giorni sono pronte a sostenere in diversi modi e attraverso misure straordinarie famiglie e imprese che hanno subito danni e disagi ingenti», ha dichiarato. «Le nostre Bcc hanno sempre sostenuto concretamente i loro territori nei momenti difficili e anche questa volta sono pronte a dare assistenza e aiuto. Dopo una prima necessaria fase di monitoraggio rispetto alle diverse esigenze dei territori colpiti ciascuna banca di credito cooperativo interessata saprà essere vicina come sempre alla propria gente. La nostra Federazione», conclude, «si sta attivando per monitorare e dare sostegno alle banche di credito cooperativo venete nella fase di coordinamento informativo delle soluzioni che saranno adottate in autonomia dalle associate nei prossimi giorni».

Primo Piano
Maxi tamponamento in A22 (Diennefoto)
 
40 feriti. Il procuratore D'Amico: «Graziato»

Maxi incidente A22
La vittima di Parma
Traffico ora normale

Condividi la Notizia
 
Grosso: «Ecco chi giocherà»

Hellas, contro
la Salernitana
la prova del nove

Condividi la Notizia
 
Incidente in piazza Castello

Grave bambino
travolto da bus
a Vicenza

Condividi la Notizia